Seguici su Facebook!

Cos’è Depop

18 luglio 2017
Cos’è Depop

Avete voglia di svuotare gli armadi, cambiare il vostro stile o concedervi di guardare una vetrina particolare, con una vasta selezione di hand made o vintage ricercato. Ecco che c’è un app/social che fa al caso vostro, su cui potrete conoscere nuove persone, farvi una chiacchiera in compagnia e comprare in modo sicuro grazie all’ausilio di PayPal.

Non solo in questa applicazione potrete seguire consigli di Influencer e blogger del calibro della Ferragni, comprare una borsa di lusso ad un ottimo prezzo, magari della Marcuzzi, aiutare Fedez a fare beneficenza acquistando uno dei suoi pezzi, qui il second hand è ben eccetto, ma con stile.

Questo piccolo angolo delle meraviglie, che si apre con un click si chiama Depop, ed è un mercatino virtuale partorito dall’idea di un giovane imprenditore italiano sul concetto di un garage sale all’americana, e basato sul riciclo di abiti nuovi e non, che a noi non servono più. Con gli anni si sono aggiunti artisti e creativi un po’ da tutto il mondo. Eh si, perché Depop in questi anni è davvero cresciuto, diventando un vero e proprio mobile marketplace, dando la possibilità a tanti negozietti di aprire un piccolo e-commerce o parallelamente ad esso, sfruttare un ulteriore canale su cui vendere e farsi conoscere.

La creazione dell’account è semplicissima, ci si può loggare direttamente tramite Facebook o account mail, e cambiare le varie informazioni via via sia necessario. Non si può tuttavia cambiare il nickname, quindi attenzione a quello che sceglierete, sarà per a vita. L’applicazione, fornisce una vetrina gratuita, basata sulla stessa linea di Instagram, sulla quale poter vedere la schermata suddivisa da tre foto, ma con la possibilità di caricarne fino a 4 con la possibilità di zoom per il singolo post.

Prevpagina 1 di 2Next

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *