Seguici su Facebook!

Cos’è il burro chiarificato

19 marzo 2013
1
Cos’è il burro chiarificato

Il burro chiarificato è un burro che viene lavorato allo scopo di privarlo sia della caseina (e quindi anche del lattosio) che della quantità di acqua presenti e riducendolo quindi alla sola parte grassa.

Il burro che siamo soliti acquistare è composto da circa l’80% di materia grassa e il restante 20% di acqua e caseina, il burro chiarificato ha una composizione totale di materia grassa al 100%.

Il suo utilizzo in cucina quindi è opportuno quando dobbiamo friggere il burro intero infatti, contiene le proteine del latte (parti solide) che bruciano a temperature alquanto basse e non consentono quindi la doratura dei cibi che, nella maggior parte dei casi, avviene invece ad alte temperature.

Inoltre, il burro normale ha un punto di fumo molto basso: superatala temperatura di 130°  comincia a bruciare producendo sostanze dannose per l’organismo.

Il burro chiarificato, inoltre, essendo privo di acqua e quindi meno soggetto alla proliferazione batterica si conserva molto più a lungo (nei paesi orientali dove prende il nome di Ghee è molto utilizzato, per via delle condizioni climatiche).

In commercio ormai se ne trovano di già pronti ma con un po’ di pazienza è possibile prepararlo in casa,.

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>