Seguici su Facebook!

Cos’è il finger lime

20 aprile 2017
Cos’è il finger lime

Quella per la cucina è una passione nazionale, coinvolge circa 8 persone su 10 e cercare nuove idee per stupire i propri ospiti è una sfida ancora più grande.

Beh oggi vi voglio far incontrare una novità che sarà una vera bomba di curiosità per voi aspiranti chef e non e per i vostri commensali.

E’ un frutto che arriva da molto lontano, più precisamente dall’Australia e si chiama finger lime, ma il suo più grande segreto è custodito all’interno della sua buccia.

Dall’esterno potrebbe sembrare un avocado un po’ allungato, una sorta di cetriolo,  ma, una volta aperto, ecco che rimarrete a bocca aperta, un po’ come quando si apre un’ostrica da perla il frutto infatti presenta una polpa verde e  agglomerata come piccole sfere iridescenti, un caviale dei frutti che una volta masticato tra i denti sprigionerà un intenso sapore con sentori  di lime, menta piperita, finocchio e prezzemolo.

Questo frutto, anche chiamato caviale vegetariano, è una vera esplosione di sapore e su qualsiasi piatto fa una scena decorativa incredibile, questo “caviale” infatti ha il potere di essere insapore finchè non viene masticato tra i denti, e quindi può essere un perfetto espediente naturale per decorare la vostra tavola. 

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. tulipano24

    3 febbraio 2018 at 13:44

    Personalmente ho assaggiato il Finger Lime Italia e ora vi illustro la mia opinione personale.
    Ho cercato qualche ricetta online che poi ho modificato leggermente.
    Il primo esperimento riguarda un’insalata fresca di arance, carote, sedano condite con un’emulsione di succo di lime e olio extravergine.
    Risultato? Sapore molto gradevole e insolito rispetto al limone tradizionale…piacevole abbinato alle verdure dando una delicatezza all’insieme molto equilibrata…
    Inoltre ho fatto degli involtini di Bresaola con ripieno di tonno e formaggio spalmabile. Ho precedentemente spennellato la bresaola con un condimento di olio extravergine e succo di lime. Dopo aver confezionato gli involtini ho completato con semi di sesamo e erba cipollina.
    Il sapore della bresaola si adatta alla perfezione alla leggera asprezza del lime e il piatto risulta molto saporito e invitante.