Seguici su Facebook!

Cos’è la tafofobia

2 gennaio 2018
Cos’è la tafofobia

Premessa, persino scegliere l’immagine per questo articolo è stato difficile!

Vi starete chiedendo perchè? Oggi vi voglio parlare di una stranissima fobia che per quanto rara oggi, una volta era estremamente diffusa, finché non si diffusero metodi scientifici per accertare la morte di una persona.

Stiamo parlando della tafofobia (parola che deriva dal greco taphos, sepolcro) cioè della paura di essere sepolti vivi… Questa rara forma di paura, nasce dal timore di poter essere giudicati morti, mentre si è ancora vivi. E dunque sepolti “vivi”.

Finchè non si diffusero metodi scientifici per diagnosticare l’effettiva morte di una persona, la tatofobia è stata una vera e propria fobia e, a volte è brutto dirlo, giustamente diffusa, in effetti in passato la sepoltura da vivi poteva anche capitare, e la cosa “buffa”, tra la fine dell’ottocento e gli inizio del novecento furono presentate e brevettate diversi tipi di bare, con marchingegni atti a dare la possibilità al presunto morto di potersi far udire una volta risvegliato all’interno della sua bara…

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *