Seguici su Facebook!

Cos’è la grasta o testa di moro

29 maggio 2017
Cos’è la grasta o testa di moro

Se siete stati in Sicilia non potete non aver notato in alcuni negozi o bancarelle dei vasi in terracotta rappresentanti la testa di uomo, altro non sono che le famosissime teste di moro.

Si dice, che intorno all’anno 1100, periodo della dominazione araba in Sicilia, alla kalsa, antico quartiere della città di Palermo, viveva una bellissima fanciulla dalla pelle rosea, paragonabile ai fiori di pesco al culmine della loro fioritura e un bel paio di occhi che sembravano rispecchiare il mare del bellissimo golfo di Palermo.

La fanciulla viveva in uno stato di clausura data la severità del padre e passava le sue giornate dedicandosi alla cura delle piante che ornavano il suo balcone.

Un giorno, passando per la kalsa, un giovane moro vide la bella donzella intenta a curare le sue piante e ne fu immediatamente colpito, decise di volerla tutta per sé e senza indugio entrò nella casa della donna per dichiararle il suo amore.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *