Seguici su Facebook!

Cos’è la vartanush

2 maggio 2017
Cos’è la vartanush

Venezia è una delle città più magiche esistenti sulla faccia della terra, considerata da molti forse la più bella, ha tanto da offrire e non bastano mai i giorni disponibili per poter visitare ogni suo tesoro e tutte le piccole isole che le stanno attorno a farle da cornice.

Ma oltre alle solite Murano, Burano e Torcello, vi posso dare un consiglio, andate a visitare l’isola di san Lazzaro, un piccolo scrigno…dal quale non potete andar via senza aver comprato o assaggiato la sublime vartanush.

La vartanush è una particolare marmellata ricavata dai petali di rosa canina. Si tratta di una antica e particolare ricetta dolciaria originaria dell’Armenia. Questo prodotto arrivò in Italia, precisamente a Venezia, introdotto dai monaci dell’Ordine Mechitarista armeno, che si installarono nell’isola di San Lazzaro di Venezia, nella prima metà del XVIII secolo. Mechitar (Sebaste, 7 febbraio 1676 – Venezia, 27 aprile 1749) era un monaco armeno cattolico, fondatore dell’Ordine Mechitarista che, in fuga dall’Armenia, nel 1715 trovò ospitalità a Venezia dove nell’isola omonima costruì il monastero di San Lazzaro degli Armeni (che tra l’altro, merita davvero una visita).

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *