Seguici su Facebook!

Cos’è SignAloud

2 maggio 2016
Cos’è SignAloud

Vi è mai capitato di guardare un programma in tv con la traduzione in tempo reale del linguaggio dei segni?

A me è una cosa che ha sempre affascinato molto e a parte qualche chiaro movimento delle mani non sono mai riuscita ad interpretarlo.

Per chi soffre di malattie uditive questo linguaggio è l’unico modo per poter comunicare con il mondo e purtroppo solo pochi lo conoscono.

Oggi leggo una notizia davvero interessante, due giovani studenti dell’università di Washington Thomas Pryor e Navid Azodi, hanno dato vita ad un’invenzione straordinaria i SignAloud, guanti in grado di riconoscere il linguaggio dei segni per farlo comprendere anche a chi non lo conosce. In particolare il linguaggio dei segni americano (American Sign Language, ASL), tradotto in lingua inglese.

Forse non lo sapete ma nel mondo secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), sono circa 360 milioni le persone che hanno una forma di disabilità uditiva e molte di queste usano il linguaggio dei segni per comunicare.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Corrispondente in lingue estere Educatrice per l’infanzia - Puericultrice Consulente educativo appassionata di cucina, viaggi e moda

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *