Seguici su Facebook!

Cos’è “Arrugas”

20 Novembre 2013
Cos’è “Arrugas”

Negli anni in cui l’animazione in 3D sembra praticamente aver monopolizzato il mercato, mi sorprendo a ripensare che i film d’animazione che mi ricorderò dell’ultimo decennio sono stati realizzati con tecniche più classiche. Mi riferisco a titoli come “Persepolis”, “Appuntamento a Belleville” e il più recente “Arrugas”.

Cos’è “Arrugas”? È un film d’animazione spagnolo del 2011, diretto da Ignacio Ferreras e tratto da una graphic novel di Paco Roca, vincitore del Premio Goya per il miglior film d’animazione e per la miglior sceneggiatura non originale. Racconta l’esperienza di Emilio, ex direttore di Banca che, ormai anziano, viene condotto dai suoi figli a trascorrere gli ultimi anni in una clinica specializzata.

Emilio infatti soffre del morbo di Alzheimer, e il suo progressivo peggioramento arriva ad esasperare la famiglia. Una volta all’interno della struttura, Emilio si trova a condividere la stanza con Miguel, il vero mattatore del film, cinico e imbroglione senza famiglia con cui avrà un rapporto di amore-odio fino alla conclusione della pellicola.

Il film è un gioiellino che riesce a bilanciare commozione e risate. Il fatto che solitamente i film d’animazione abbiano ambientazioni e storie molto diverse da quella narrata in questo caso, aumenta ancora di più l’effetto straniante di reclusione affrontato da Emilio.

La dolcissima dedica finale sembra voler chiarire che il film non è un atto di accusa verso la non curanza da parte delle giovani generazioni, ma un inno d’amore alla vita colmo di speranza. Da vedere assolutamente!

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Laureato in Scienze dei Beni Culturali, studente di Storia e Critica dell’Arte. Appassionato di letteratura, musica, cinema e di tutto ciò che vi è di bello e puro.

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *