Seguici su Facebook!

Cos’è “E poi c’è Cattelan”

24 marzo 2014
Cos’è “E poi c’è Cattelan”

Dovrebbe essere un moderno talk show composto da interviste e da intermezzi di puro spettacolo televisivo e se pensate che possa essere qualcosa di già visto, Sky potrebbe sorprendere tutti, considerato l’intento di portare in scena qualcosa di completamente innovativo.

Queste alcune parole del conduttore…

«Mi ispiro ai format Usa e inglesi. L’idea è invitare personaggi famosi e intervistarli ma anche proporli in ruoli per loro insoliti: farli cantare, recitare, giocare, con un tono infantile e surreale. Vedrete Belen nella prima puntata e Valentino Rossi nella seconda e punto a cantanti con cui ho sempre voluto dialogare, come Cesare Cremonini, Eros, Laura Pausini o Tiziano Ferro. Mi aiuteranno gli Street Clerks, reduci da XFactor, band fiorentina che sa scherzare con la musica».

Non ci resta che aspettare … ma siamo certi che non ci deluderà!

 

Prevpagina 2 di 2Next

Autore:

Corrispondente in lingue estere Educatrice per l’infanzia - Puericultrice Consulente educativo appassionata di cucina, viaggi e moda

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *