Seguici su Facebook!

Cos’è food in nude

4 Febbraio 2019
Cos’è food in nude

Ma forse c’è speranza, oggi ho letto questa notizia: “in Nuova Zelanda una catena di supermercati ha bandito totalmente i contenitori di plastica per la frutta e la verdura”.

L’iniziativa si chiama Food in the nude, ma il risultato non cambia o meglio, la Nuova Zelanda non intende eliminare tutti gli imballaggi, ma eliminare il packaging laddove non serva e se necessario utilizzare quello 100% compostabile e riciclabile. La catena in questione è la Foodstuffs che da sola, controlla il 53% del mercato alimentare della Nuova Zelanda.

Avete idea quanta plastica in meno finirà nei nostri mari?

Il problema è stato risolto da Food in the Nude e le vendite sono aumentate fino al 300%. In pratica, la frutta e verdura vengono riposte in scaffalature in cui ciclicamente vengono ‘annaffiate’ da una pioggerellina d’acqua che le mantiene fresche.

I cittadini sono entusiasti del progetto e io da cittadina del mondo desidero fortemente che anche nei nostri supermercati si cominci ad eliminare l’inutile plastica che molto spesso vede solitaria frutti e verdura al suo interno!

Prevpagina 2 di 3Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *