Seguici su Facebook!

Cos’è il boylesque

11 Aprile 2013
Cos’è il boylesque

Professione  “boylesquer“, ovvero il performer di spettacoli burlesque.  Immaginate di vedere un uomo che si cimenta in teatrali spettacoli burlesque. Nulla a che vedere con le drag queen intendiamoci, i boylesquer non si vestono da donna, ma declinano gli atti delle artiste femminili ispirandosi a grandi uomini del passato o del proprio immaginario.

Alan Debevoise è stato il primo a introdurre in Italia il lato maschile del burlesque , e dice «In realtà il boylesque, nasce in Inghilterra come side show degli spettacoli neo burlesque e cabaret. È una forma espressiva volutamente ironica, con un gioco di parole il boylesque “si burla” del burlesque, ma camminando di pari passo».

Il burlesque nasce come forma d’arte teatrale “povera” consistente  in piccoli sketch umoristici con parti di danza e canto. Oggi è arricchito da numeri acrobatici, circensi, di magia e soprattutto di spogliarello funzionale al racconto e raramente fine a se stesso.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Corrispondente in lingue estere Educatrice per l’infanzia - Puericultrice Consulente educativo appassionata di cucina, viaggi e moda

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *