Seguici su Facebook!

Cos’è il colpo di calore

27 Giugno 2019
Cos’è il colpo di calore

Se nei mesi precedenti ci si lamentava del freddo e si aspettava con ansia le giornate estive, in questi giorni non so voi, io rimpiango gite in montagna e pupazzi di neve. Scherzi a parte in questi giorni è davvero frequente sentire di persone che hanno accusato malessere e svenimenti date le alte temperature, soffrendo dei così detti colpi di sole o calore.

Oggi con questo articolo vogliamo fornirvi dei punti per poter intervenire prontamente in caso di malessere, ma prima bisogna capire che cos’è realmente un colpo di calore e come riconoscerlo.

I colpi di calore sono frequenti ovviamente in estate o in luoghi  molto caldi, i soggetti più colpiti sono le persone anziane o bambini piccoli, ma in occasione di giornate particolarmente afose siamo tutti più soggetti a subire sole e caldo, riassumendo si potrebbe dire che: “Il colpo di calore è la conseguenza più grave che può derivare dall’incremento anomalo della temperatura dell’organismo oltre i 40°C”. In questa situazione è necessario intervenire in modo efficace in quanto nei casi più gravi tale malessere può portare anche al decesso della persona.

Il colpo di calore può verificarsi a seguito di un esposizione più o meno prolungata al sole, che si accentua in caso di luoghi chiusi, vedi macchine ecc, oppure in un luogo caldo e molto umido che velocizza la disidratazione dell’organismo, o anche a seguito di un’attività fisica esercitata in un ambiente umido.

Come si manifesta? È bene sapere come riconoscere tale colpo, i sintomi frequenti possono essere nausea e vomito, pelle arrossata talora anche con perdita della capacità di sudorazione, respirazione o battiti cardiaci accelerati, mal di testa e giramenti, crampi o debolezza muscolare, stato confusionale e perdita di conoscenza.

Prevpagina 1 di 2Next

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *