Seguici su Facebook!

Cos’è il disturbo d’ansia

21 Novembre 2013
Cos’è il disturbo d’ansia

L’ansia fisiologica è un’emozione naturale, generalmente transitoria, che consiste in una risposta adattativa ad uno stimolo potenzialmente pericoloso che minaccia il soggetto. Tuttavia, quando l’ansia raggiunge intensità ingiustificate, o non è associata con un rischio reale, può essere sintomatica di una patologia invalidante. I disturbi d’ansia rappresentano una della patologie psichiatriche piú diffuse e sono caratterizzati da alterazioni della sfera emozionale e sintomi di varia origine.

I disturbi d’ansia possono essere classificati in categorie che comprendono:

  • GAD: disturbo d’ansia generalizzato caratterizzato da una preoccupazione eccessiva e ingiustificata che si manifesta per tempi lunghi, associata a tensione motoria, iperattività ed eccessiva vigilanza;
  • DAP: disturbo da attacco di panico, caratterizzato da episodi di ansia molto intensa associati a sintomi come tachicardia, vertigini e tachipnea;
  • PTSD: disturbo post traumatico da stress che si manifesta dopo un evento traumatico significativo. È caratterizzato da: stato di confusione mentale e stordimento, eccessiva reazione ali stimoli improvvisi e incubi.
  • OCD: disturbo ossessivo compulsivo: si manifesta con ossessioni e comportamenti ripetitivi abbastanza gravi da interferire con la vita e i comportamenti del soggetto

Fobie sociali: caratterizzate da una sensazione di paura ingiustificata, irrazionale e persistente che può provocare gravi problemi nell’affrontare la quotidianità

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Studentessa in biotecnologie farmaceutiche,creativa, appassionata di viaggi, amante della musica.

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *