Seguici su Facebook!

Cos’è Il Maltaggio

3 Maggio 2013
Cos’è Il Maltaggio

Il maltaggio è un passaggio fondamentale per la distillazione del whisky.

E’ infatti una delle fasi iniziali dove dopo aver raccolto l’orzo, bisogna farlo germogliare per arrivare infine a ottenere il malto che sarà il composto da fermentare.

L’azienda produttrice comprerà l’orzo che deve risultare, per essere correttamente stoccato, maturo, pieno del proprio naturale frutto proteico e soprattutto asciutto.

Se infatti fosse bagnato potrebbero partire germinazioni spontanee che porterebbero ad ammuffimento.

Per iniziare il processo di maltaggio, si posiziona l’orzo nelle steeps (vasche) e il malster, responsabile tecnico, procede all’aggiunta d’acqua per provocare la germinazione, processo che richiede dalle 40 alle 70 ore.

Una volta iniziato questo ciclo vitale, per farlo continuare, si stendono i chicchi in una stanza direttamente sul suolo in vari strati, fino a raggiungere uno spessore di 60/90 cm.

Durante questa lavorazione s’innalzerà la temperatura, poiché l’orzo consuma ossigeno, rilasciando anidride carbonica, quindi si dove necessariamente mischiare almeno due volte al giorno per tenere la temperatura intorno ai 15°.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Sommelier F.I.S.A.R. (Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori), laureato in Marketing, Comunicazione Aziendale e Mercati Globali, studi per diploma I.W.T.O. (International Wine Tasters Organization), delegazione F.I.S.A.R. di Monza e Brianza.

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *