Seguici su Facebook!

Cos’è il morbillo

9 maggio 2019
Cos’è il morbillo

Forse a noi adulti di una certa età sentir parlare di morbillo non ci sembra una cosa così strana … tutti lo abbiamo fatto insieme a: scarlattina, rosolia, orecchioni e varicella … eppure, dall’inizio del 2019 i casi di morbillo in Europa sono stati più di 34 mila.

E i dati preoccupano e non poco l’Organizzazione mondiale della sanità, tanto da emanare delle leggi per imporre i vaccini.

Il morbillo è una malattia infettiva epidermica causata da un virus del genere morbillivirus (famiglia dei Paramixovidae).
Si tratta di una malattia molto contagiosa, che colpisce in genere i bambini da 1 a 3 anni, ed è per questo motivo che viene detta infantile.

I sintomi sono facilmente riconoscibili: oltre a uno sfogo cutaneo, il morbillo può causare tosse, raffreddore e febbre alta, che di solito raggiunge picchi intorno ai 40 °C , che talvolta possono essere causa di molte complicazioni, dalla polmonite, all’encefalite (una pericolosa infezione che interessa il cervello e il resto del sistema nervoso centrale contenuto nella scatola cranica) passando per otiti di media entità.

Prevpagina 1 di 3Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *