Seguici su Facebook!

Cos’è il paese degli artisti

6 Settembre 2019
Cos’è il paese degli artisti

Esiste un paese nel comune di Varese immerso nella verdeggiante Valcuvia, noto per essere il primo paese in Italia ad essere considerato una galleria d’arte a cielo aperto, le sue abitazioni sono davvero caratteristiche perché raccolgono bellissimi affreschi sulle facciate delle case che raccontano scene di vita quotidiana, storia, tradizioni e usanze locali.

Oggi ci troviamo ad Arcumeggia, piccolo paese noto dal 1956 per i dipinti che caratterizzano la località.

Come tutti i villaggi agresti, nel dopoguerra Arcumeggia ha subito il progressivo spopolamento del luogo; per rilanciare la comunità e non perdere i propri luoghi storici, il comune ha deciso di  coinvolgere pittori di fama internazionale per decorare le case e i muri del paese, rendendo il luogo un’attrazione turistica.

I primi anni il lavoro coinvolsero pittori come Gian Filippo Usellini (che diventerà l’animo del paese coinvolgendo numerosi artisti), Achille Funi, Tomiolo, Francesco Menzio, Fiorenza Tomea, e molti altri,tra cui Remo Brindisi che negli anni successivi realizzerà il dipinto più grande del paese.

Tra le tante abitazioni vi segnaliamo “La Casa del Pittore” nata dalla necessità di ospitare gli artisti che decidono di fermarsi per lavorare in questo luogo, e che scelgono di fare di questo borgo la propria tavolozza di colori.

Prevpagina 1 di 2Next

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *