Home Intrattenimento Cos'è il premio Strega

Cos’è il premio Strega

Il Premio Strega  è un riconoscimento letterario che viene assegnato ogni anno a un libro pubblicato in Italia tra il primo aprile dell’anno precedente ed il 31 marzo dell’anno in corso.
Fin dal 1986, questo premio è organizzato e gestito dalla Fondazione Bellonci. È conosciuto a livello internazionale come il premio letterario più prestigioso d’Italia.

Istituito nel 1947 all’interno del salotto letterario di Maria e Goffredo Bellonci, questo premio viene istituito con il contributo di Guido Alberti, proprietario dell’azienda che produce il Liquore Strega, dalla quale prende il nome il Premio appunto.
Nel dopoguerra, dopo essere stato logorato per oltre vent’anni dal fascismo e dalla guerra, il Premio diventa finalmente un traino per tutto il mondo della cultura italiana.

Il primo Premio Strega fu consegnato nel 1947 a Ennio Flaiano, per il suo libro Tempo di uccidere. Una curiosità: in oltre sessant’anni dall’istituzione di questo importante riconoscimento, solo dieci donne hanno vinto il Premio: Elsa Morante nel 1957, Natalia Ginzburg nel 1963, poi a seguire Anna Maria Ortese, Lalla Romano, Fausta Cialente, Maria Bellonci (una delle fondatrici di questo prestigioso premio), Mariateresa Di Lascia, Dacia Maraini, Margaret Mazzantini e per ultima Melania G. Mazzucco.

Tra le opere premiate con il Premio Strega ce ne sono alcune che sono poi divenute delle colonne portanti della letteratura contemporanea italiana come Il nome della rosa di Umberto Eco o Il gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, un evergreen della letteratura italiana.

Con quale meccanismo viene assegnato il Premio? La scelta del vincitore viene affidata a un gruppo di quattrocento uomini e donne di cultura, fra i quali sono presenti anche gli ex vincitori, chiamati Amici della domenica, dal giorno delle loro prime riunioni. I giurati propongono i loro titoli preferiti e ogni candidatura deve essere supportata almeno da due persone. Un’altra selezione, che in genere si svolge nel mese di giugno, designa i cinque libri finalisti. Poi il primo giovedì del mese di luglio, viene selezionata l’opera vincitrice, con votazione finale da parte di tutti i giurati.

Valentina
Copywriter freelance e social media consultant per lavoro ma soprattutto blogger appassionata che scrive delle sue più grandi passioni: viaggi, cucina, arte, fotografia, libri...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

9,976FansMi piace
11,700FollowerSegui

Must Read

Cos’è lo zentangle

Ditemi la verità, quando siete al telefono o durante una riunione o semplicemente al tavolo e vi trovate con una penna in mano e...

Cos’è lo showrooming e il webrooming

Le nostre abitudini stanno letteralmente cambiando e si stanno spostando verso il digitale, ormai anche coloro che esitavano ad entrare nell'ottica degli acquisti on...

Cos’è il saturimetro

In questo particolare momento storico, l'attenzione e la prevenzione sono le uniche armi che abbiamo per poter sconfiggere questo letale nemico che ci perseguita,...

Cos’è il pichi ciego

Chissà se qualcuno realmente sa quante sono le specie animali che abitano la nostra Terra, credo che la maggior parte di noi ne conosca...

Ultimi Post

Cos’è lo zentangle

Ditemi la verità, quando siete al telefono o durante una riunione o semplicemente al tavolo e vi trovate con una penna in mano e...

Cos’è lo showrooming e il webrooming

Le nostre abitudini stanno letteralmente cambiando e si stanno spostando verso il digitale, ormai anche coloro che esitavano ad entrare nell'ottica degli acquisti on...

Cos’è il saturimetro

In questo particolare momento storico, l'attenzione e la prevenzione sono le uniche armi che abbiamo per poter sconfiggere questo letale nemico che ci perseguita,...

Cos’è il pichi ciego

Chissà se qualcuno realmente sa quante sono le specie animali che abitano la nostra Terra, credo che la maggior parte di noi ne conosca...