Seguici su Facebook!

Cos’è il rebounding

16 Giugno 2015
Cos’è il rebounding

Quando ero piccola adoravo saltare sui tappeti elastici ma mai mi sarei sognata di averne uno in casa e soprattutto di poter ritrovare la forma fisica divertendomi.

Ebbene si, avete mai sentito parlare di rebounding?

Il Rebounding è un’attività fisica che si esegue tramite l’ausilio di un attrezzo simile ad tappeto elastico (solitamente di forma circolare) chiamato Rebounder creato verso la fine degli anni 90 negli USA da J.B. Berns, artista marziale e Presenter di Fitness di Fama Internazionale, sul quale si svolgono esercizi di rimbalzo molto semplici ma molto efficaci sotto diversi profili.

Mentre si rimbalza, secondo una tecnica particolare (basic bounce), vengono effettuati esercizi specifici che coinvolgono braccia, gambe, ma soprattutto addome e fianchi.

Con l’utilizzo costante del tappetino, si riesce in poco tempo a perdere peso, aumentare la forza muscolare e la resistenza, irrobustire tendini e legamenti per renderli più resistenti alle sollecitazioni dovute a urti, migliorare le capacità cardiovascolari dell’organismo, stimolare efficacemente il sistema linfatico e quindi a rinnovare le cellule, combattere lo stress e a migliorare la postura e l’equilibrio.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Corrispondente in lingue estere Educatrice per l’infanzia - Puericultrice Consulente educativo appassionata di cucina, viaggi e moda

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *