Seguici su Facebook!

Cos’è il sale di Epsom

15 Giugno 2015
Cos’è il sale di Epsom

Cosa c’è di meglio dopo una lunga e calda giornata, di un bel bagno rilassante e rigenerante.

Se all’acqua poi ci aggiungete del sale i vantaggi sul vostro corpo non possono che essere positivi.

Ma come in ogni cosa c’è sale e sale e per il prossimo bagno vi consiglio di utilizzare il sale di Epsom. Ne avete mai sentito parlare?

Conosciuto anche come sale amaro o sale inglese per la sua provenienza; viene infatti ricavato dalle sorgive della città di Epsom nel Surrey in Gran Bretagna.

In realtà non si tratta altro che di solfato di magnesio (o magnesio solfato o anche epsomite), il quale ha straordinari poteri sul nostro organismo.

Potete aggiungere quindi il sale di Epsom all’acqua per un bagno detox e rilassante,il magnesio presente nel sale passa all’organismo attraverso la pelle e aiuta ad eliminare le tossine attraverso la sudorazione indotta dal bagno, rilassando così il sistema nervoso e la muscolatura e riducendo il gonfiore.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Corrispondente in lingue estere Educatrice per l’infanzia - Puericultrice Consulente educativo appassionata di cucina, viaggi e moda

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *