Seguici su Facebook!

Cos’è Kanazawa gold leaf

10 Luglio 2019
Cos’è Kanazawa gold leaf

Se state progettando un viaggio In Giappone allora non dovete perdervi le loro straordinarie isole, in cui conigli e gatti sono i veri proprietari, villaggi abitati da volpi e bar in cui rilassarsi accarezzando veri pinguini e soprattutto, una città in particolare, Kanazawa.

A distanza di quasi 3 ore con il treno proiettile Shinkansen, la città di Kanazawa vi accoglierà in un imponente stazione in legno a forma di tori che incornicia tutto l’ingresso. Uno dei punti di forza di questa città è il fatto di essere poco conosciuta dai turisti occidentali, qui è ancora possibile osservare i veri artisti di strada e assaporare i tipici street food giapponesi.

Da una parte della città potrete imbattervi nel quartiere samurai che è semplicemente meraviglioso, piccole stradine, muri alti che circondano e dividono le case, deliziose casette i cui giardini vengono aperti al pubblico permettono alle persone di bearsi del loro splendore, per entrare nel quartiere si paga un piccolo biglietto di ingresso, ma ne vale proprio la pena perché in meno di un secondo si ha la sensazione di essere catapultati al tempo degli shogun.

Dall’altra parte della città è possibile trovare il quartiere delle geishe, diviso in due da un fiume che differenzia l’area, la prima parte della sponda è dedicata alle vere geishe che lavorano, mentre dall’altra parte la zona turistica, ricca di negozi, souvenir e tentazioni di vario genere, e cibi fatti d’oro. Avete capito bene, qui in questi ristoranti, pasticcerie e gelaterie il cibo è rivestito da oro e da foglie d’oro, tanto da diventare una vera attrazione per i turisti.

Prevpagina 1 di 2Next

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *