Seguici su Facebook!

Cos’è la curcuma

19 febbraio 2013
Cos’è la curcuma

Curcuma longa (curcuma per antonomasia o zafferano delle indie) è una pianta erbacea, perenne, rizomatosa della famiglia delle Zingiberacee, originaria dell’Asia sud-orientale e largamente impiegata come spezia soprattutto nella cucina indiana, medio-orientale, tailandese e di altre aree dell’Asia dove rientra nella preparazione del curry e di salse varie.

Per la sua caratteristica di colorare di giallo i cibi, la curcuma è conosciuta anche con il nome di zafferano d’India.

Il suo aroma invece ricorda molto quello dello zenzero.

In cucina si consiglia di utilizzare questa spezia a crudo sui cibi, perché è in grado di arricchirne i sapori con il suo gusto delicato.

Questa spezia è molto utilizzata anche in medicina per le sue proprietà benefiche e curative, infatti è tradizionalmente impiegata sia nella medicina ayurvedica di origine indiana, sia nella medicina cinese, in particolare per la sua capacità di contrastare i processi infiammatori all’interno dell’organismo.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Corrispondente in lingue estere Educatrice per l’infanzia - Puericultrice Consulente educativo appassionata di cucina, viaggi e moda

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *