Seguici su Facebook!

Cos’è la Foresta dei suicidi

4 Luglio 2019
Cos’è la Foresta dei suicidi

Nessuno è ancora stato in grado di darsi una risposta, il luogo è descritto in numerose leggende che lo legano ad una maledizione che coinvolge tutta la zona, si dice che la foresta sia stata usanza delle ubasute giapponesi, in cui diverse persone anziane furono abbandonate. Queste persone lasciate li a morire sono diventati fantasmi vendicativi, facendo assorbire agli stessi alberi questa negatività. La foresta si dissemina di corpi appesi, e le persone che si addentrano in questo luogo dicono di sentire come un richiamo inspiegabile a diventare parte di essa e restare in questo luogo.

Se fino al 2004 le vittime furono ben 108, negli ultimi anni le autorità giapponesi hanno smesso di dichiarare il numero dei ritrovamenti delle persone, per cercare di diminuire la fama di questo posto. Camminando in questa foresta non è insolito trovare corde appese ai rami, o ossa sparse, scarpe e effetti personali lasciati dalle persone che qui hanno deciso di mettere fine alla propria vita.

Negli anni questo luogo è diventato una vera e propria leggenda, tanto da aver alimentato la fantasia di scrittori e registri che hanno creato opere intere intorno al macabro mistero che questa foresta nasconde.

Prevpagina 2 di 2Next

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *