Seguici su Facebook!

Cos’è la Thrashbird’s Valley of Secret Values

13 settembre 2018
Cos’è la Thrashbird’s Valley of Secret Values

Tante volte in questo blog vi abbiamo parlato di street art  e oggi vi voglio presentare un artista che ha trasformato una vecchia fabbrica di cemento abbandonata in un sogno iperrealista da fashion victim.

Provate solo ad immaginare le borse più cult della storia della moda, i brand più iconici, e ora cercate di visualizzarle nella vostra testa, moltiplicate per 1000: il risultato, è borse griffate gigantesche in bella mostra tra le colline dell’Oregon.

Lo street artist per il suo Thrashbird’s Valley of Secret Values ha utilizzato monoliti e ruderi di cemento che sono stati verniciati a spruzzo con stencil e, in alcuni casi, sono stati ulteriormente accessoriati utilizzando pneumatici dipinti in oro per formare delle catene o blocchi di roccia con la funzione di perle.

Anche in questo progetto l’artista ha voluto toccare una  questione sociale,  non è la prima volta che nelle sue opere vuole mostrare la sovraesposizione mediatica, culto della celebrità, dipendenza tecnologica, in questo caso vuole sottolineare l’assurdo valore assegnato agli  oggetti di consumo visti come status symbol e le conseguenze distruttive che può avere la sovrapproduzione di beni effimeri per il nostro pianeta.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *