Seguici su Facebook!

Cos’è l’eterocromia

18 Giugno 2019
Cos’è l’eterocromia

Vi è mai capitato di incontrare una persona che avesse gli occhi di un colore diverso l’uno dall’altro? Oppure di trovare questa caratteristica in un animale?

Non è così raro osservare questa anomalia, pensate che anche l’artista David Bowie si dice che avesse gli occhi di colori diversi, ma quello è solo un mito da sfatare.

Il celeberrimo cantautore inglese non soffriva di eterocromia, bensì a seguito di un incidente adolescenziale l’occhio destro ha subito un danno che coinvolge il nervo della pupilla, che esteticamente dava l’impressione di avere due occhi di colore diverso.

L’eterocromia descrive proprio la caratteristica nella quale, due parti del corpo generalmente omologhe di un individuo in una rara eccezione si presentano di due colori differenti.

Questa peculiarità siamo abituati a riscontrarla nel colore degli occhi, ma può comprendere benissimo anche i capelli.

Prevpagina 1 di 3Next

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *