Seguici su Facebook!

Cos’è il piatto del buon ricordo

26 giugno 2018
Cos’è il piatto del buon ricordo

Li avrete sicuramente visti a casa dei vostri nonni ma forse non sapete quanta tradizione c’è dietro quei piatti appesi ai muri delle cucine … sono i piatti del buon ricordo, memoria di un viaggio di bontà gastronomiche, simbolo di turismo e di cultura, un piacevole ricordo che si portava e si appendeva come un cimelio.

E’ una tradizione che si è un pò persa nel tempo tra i giovani ma che ha una lunga storia e tradizione che oggi sta tornando un pò di moda.

Il Buon Ricordo nasce nella primavera del 1964 per volontà, prima di tutti, di Dino Villani, un uomo d’arte e di cultura, ma anche un grande pubblicitario; Villani è consapevole del valore delle tante tradizioni gastronomiche italiane  frequenta e discute con grandi gastronomi e cerca un’idea capace di valorizzare quella che oggi comunemente si chiama “la cucina del territorio”, di promuoverla e divulgarla. Ed ecco l’idea del grande comunicatore: ogni ristorante che aderisce deve avere in lista una “specialità” del Buon Ricordo, cioè una portata esemplare del territorio in cui opera o a cui si ispira.

Prevpagina 1 di 3Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *