Seguici su Facebook!

Cos’è Project Semicolon

26 Agosto 2015
Cos’è Project Semicolon

“Il punto e virgola rappresenta una frase che l’autore avrebbe potuto terminare, ma che ha deciso di continuare. Quell’autore sei tu e la frase è la tua vita”.

È descritto così, dagli utenti dei vari Social Network, il Project Semicolon, un’iniziativa no-profit nata il 16 aprile 2013, che si occupa di problemi di salute mentale, ha lanciato il contest sui social per spingere tutti coloro che soffrono di ansia, attacchi di panico, depressione con istinti suicidi, a disegnare su una parte del proprio corpo un punto e virgola. In modo tale da non sentirsi soli.

Tatuato o tracciato a penna, il punto e virgola è diventato protagonista della vita social di questi giorni: centinaia di utenti Twitter, Instagram e Pinterest continuano a postare foto del segno di punteggiatura disegnato sul loro corpo, corredati dalla propria storia.

L’obiettivo del progetto è quello, auspicabile e non facile, di ridurre il tasso di suicidi in America e nel resto del Mondo, facendo capire che togliersi la vita non è più una via di fuga. Questo piccolo ma importante disegno sulla propria pelle deve fungere da monito per se stessi e per gli altri: siamo noi gli autori della nostra vita e non si deve scegliere di farla finire.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *