Seguici su Facebook!

Cos’è il social lending

16 maggio 2018
Cos’è il social lending

Facile, veloce, sicuro e soprattutto a “sbattimento zero”. Chiedere un prestito, in tempo di crisi , non è mai stato così semplice grazie ai social lending  (da to lend = prestare, noto anche in inglese come peer-to-peer lending, spesso abbreviato in P2P lending e in italiano come prestito tra privati), cioè chi ha dei risparmi li mette a disposizione di chi ne ha bisogno; ma vediamo bene di cosa si tratta.

In Italia i prestiti tra i privati stanno crescendo sempre di più e non sono solo i singoli o le famiglie a richiedere dei finanziamenti ma anche le piccole medie imprese che non ricevono credito da parte delle banche.

Il social lending è una forma di credito che permette di richiedere fino a 15.000 euro attraverso appositi siti evitando così il passaggio da banche o istituiti di credito, sono infatti i privati che mettono a disposizione i loro risparmi (che guadagnerà sugli interessi) e a far ottenere quindi credito a chi lo necessita ad un tasso conveniente.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *