Seguici su Facebook!

Cos’è un idrosommelier

12 ottobre 2018
Cos’è un idrosommelier

La notizia che ha fatto più scalpore durante la settimana e ovviamente più click, è stata la collaborazione della celebre fashion blogger Chiara Ferragni che ha prestato il suo nome e il suo “occhietto” all’acqua Evian, una collaborazione che ha suscitato non poche polemiche sul web, e che ora è diventata una vera e propria interrogazione parlamentare.

Quello che forse ha suscitato tanta polemica è il costo della bottiglietta (circa 8 euro), ma d’altronde si sa tutto ciò che lei tocca diventa magicamente oro…

Ma parto da qui per dirvi che l’acqua oltre ad essere un bene che tutti dovremmo trattare come l’oro, non è quel qualcosa di utile e insapore che tutti beviamo senza apprezzarne i reale sapore e soprattutto non tutte le acque sono uguali, per questo uno dei lavori meglio pagati nell’alta ristorazione è quello dell’idrosommelier!

Già perché un buon piatto non va accompagnato solo con del buon vino ma anche con una perfetta acqua, per questo nasce la figura dell’idrosommelier.

Prevpagina 1 di 3Next

Autore:

Laurea in Culture e Tecniche della moda Blogger per vocazione affascinata dai colori, tessuti e dalle nuove tecnologie

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *