Seguici su Facebook!

Cos’è un uomo in un mondo di donne – Oppressed Majority

12 febbraio 2014
Cos’è un uomo in un mondo di donne – Oppressed Majority

Oppressed Majority della francese Eléonore Pourriat cerca di spiegare al pubblico maschile le tante piccole violenze verbali a cui sono sottoposte quotidianamente le donne.

Come si possono spiegare a un uomo le mille piccole violenze verbali delle quali una donna è vittima tutti i giorni? A questa domanda prova a rispondere Oppressed Majority (Majorité Opprimée), un cortometraggio di dieci minuti realizzato dall’attrice e sceneggiatrice Eléonore Pourriat che racconta la giornata tipo di un uomo in un ipotetico mondo dominato dalle donne con il cervello da uomo.  Caricato su Youtube lo scorso 5 febbraio il filmato, nella versione in francese con sottotitoli in inglese, ha superato le due milioni di visualizzazioni in meno di una settimana.

Il video racconta di Pierre, un uomo che gira per la città in bicicletta dopo aver accompagnato il figlio all’asilo. Pierre subisce angherie e violenze prima da parte di un senza tetto e poi da un gruppo di ragazze che tenta di violentarlo. Arrivato in commissariato per denunciare il tutto però Pierre viene preso poco sul serio dagli agenti, anche qui tutte donne. E alla fine, quando arriva la moglie a prenderlo dopo un enorme ritardo perché “impegnata in una riunione di lavoro”, anche lei non lo rincuora anzi quasi giustifica la violenza “guarda come vai vestito

Prevpagina 1 di 3Next

Autore:

Laureando in Marketing, Comunicazione Aziendale e Mercati Globali, Diplomato in ragioneria, Appassionato del settore economico/finanziario, Praticante di Wing Chun (boxe cinese).

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *