Seguici su Facebook!

Cos’è Un’Eclissi Solare

18 Marzo 2015
Cos’è Un’Eclissi Solare

Sole, Luna e Terra saranno perfettamente allineati, e questo creerà un fenomeno ottico di oscuramento di tutto o di una parte del Sole visto dalla Terra .

A seconda delle distanze che intercorrono fra la Luna e la Terra si possono verificare quattro tipi di eclissi:

  • Eclissi solare parziale: la Luna non è perfettamente allineata con la Terra e il Sole. Il Sole viene quindi “occultato” ma in questo caso dalla Terra si osserva la sola penombra lunare e perciò l’eclissi è parziale per tutti i luoghi interessati
  • Eclissi solare totale: il Sole viene oscurato completamente. La totalità è visibile solo in una stretta fascia della superficie lunga qualche migliaio di chilometri ma larga solo qualche decina. I luoghi adiacenti vedono invece un’eclissi parziale.
  • Eclissi solare anulare: la Luna è nel punto più lontano della sua orbita e il cono d’ombra non giunge fino alla superficie terrestre. Quindi durante un’eclissi anulare è come se del Sole ne fosse rimasto un anello luminoso durante la fase centrale
  • Eclissi solare ibrida: Le zone della Terra poste lungo la linea tra il Sole e la Luna vedono l’eclissi come totale. Prima e dopo la fase massima (detta anche di massimo oscuramento), se il cono d’ombra lunare si sposta su parte della superficie terrestre più lontana dalla Luna, essa apparirà all’osservatore più piccola e quindi incapace di coprire l’intero disco solare, e in tale caso l’eclissi apparirà anulare.

Per secoli l’ uomo ha cercato di spiegare cosa fossero l’eclissi solari attraverso miti e leggende.

Prevpagina 1 di 2Next

Autore:

Commenti da Facebook

Commenta l'articolo

Commenti dal Blog

Lascia un Commento sul Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *